Paola Lercari espone su DIMENSIONE ARTE | Pag.1 ITALIANO

Le Opere

 - Blue SeaTitolo: Blue Sea

Tecnica: Digital Art
[opera digitale salvata su file ad alta risoluzione]
Anno: 2002

Note: Blue Sea è stato realizzato nel 2002. L’idea originale in questo caso deriva dallo sviluppo digitale di fotografie personali rielaborate con software grafico. Con quest’opera si vuole imprimere negli occhi dell’osservatore l’esaltante forza pura del mare, nelle sue onde libere. I tocchi leggeri impressi sul foglio ed uno speciale filtro digitale hanno reso l’immagine come un vivace acquerello. Questo lavoro è esempio del cosmo che ci circonda. Il mare è generatore e contenitore di vita e fa da cornice meravigliosa alla terra ed ai suoi abitanti. Fondamentale è il rispetto per esso e l’ambiente in generale.

 - Red RoseTitolo: Red Rose

Tecnica: Digital Art - Computer Painting
[opera digitale salvata su file ad alta risoluzione]
Anno: 2000

Note: E’ una delle più belle immagini che ho elaborato personalmente, nel senso dell’impatto emotivo che può creare nell’osservatore. E’ una rosa primordiale, appena accennata, come se provenisse da un mondo antico oramai dimenticato, dove le forme non ancora son ben definite, come fosse un’istantanea di un passato remoto. Guardandola viene stimolata l’immaginazione ed in essa ognuno coglie qualcosa di intimo e personale che risiede nella propria fantasia. Per un attimo si pensa a cosa potrebbe essere, ma non esiste soluzione univoca. E’ interessante il dibattito che più volte è stato sviluppato tra ragazzi e ragazze sul significato di quest’opera. Per la realizzazione di Red Rose si è applicata la tecnica di computer painting. Red Rose è stata creata dal nulla nel 2000 e non contiene fotografie esterne trasformate digitalmente e/o a supporto dell’idea di base.

 - Reborning AgainTitolo: Reborning Again

Tecnica: Digital Art - Computer Painting
[opera digitale salvata su file ad alta risoluzione]
Anno: 1999-2000

Note: Reborning Again costituisce un mio progetto multimediale in evoluzione, che narra delle difficoltà di un giovane dei nostri tempi nel comprendere le situazioni ambientali e sociali che lo circondano. Il lavoro è stato elaborato tra il 1999 ed il 2000. In Reborning Again si narra di un fanciullo migliore, diverso, che nasce nei nostri tempi e che si veste di spoglie di angelo di sè stesso, di alleato spirituale, di ribelle delle convenzioni. In questa sfaccettatura di posizioni egli ha il ricordo delle generazioni precedenti e conserva l’esperienza dei fanciulli che si sono fatti uomini nel passare dei secoli, detiene il bagaglio culturale e spirituale di tutte le anime già vissute, del mito che l’uomo aveva dell’alleato e dell’angelo, per avere più sicurezza nel giustificare le proprie azioni. Ma non ritrova nessun miglioramento nell’evoluzione umana. Egli deve intervenire in qualche modo, deve far sapere che il mondo in cui si vive non corrisponde ai disegni celesti e che la strada da percorrere è ancora molto lunga. La ribellione che si innesta deve essere costruttiva e deve coinvolgere tutti; ognuno è responsabilizzato per il suo contributo. Per aver una visuale più ampia della storia interattiva siete invitati all'indirizzo web: http://digilander.libero.it./paolalercari/reborning.htm

 - Creative EnergyTitolo: Creative Energy

Tecnica: Digital Art - Computer Painting
[opera digitale salvata su file ad alta risoluzione]
Anno: 2002

Note: Creative Energy è stato elaborato nel 2002, tramite la tecnica del computer painting. E’ un fluire plastico di colori appariscenti e contrastati, un incrocio continuo di elementi fluidi e rotondi, alternati nelle sfumature, che nascono da sé stessi esplodendo, per perdersi nello spazio, dove nuovamente si incontrano, si mescolano e si sovrappongono. In questo lavoro volevo dare forza alle tinte accese e alle forme, come espressione della dinamicità del pensiero creativo ed incontenibile che travolge.

 - Red SunTitolo: Red Sun

Tecnica: Digital Art - Computer Painting
[opera digitale salvata su file ad alta risoluzione]
Anno: 2001

Note: Quest’immagine contiene i colori di un momento buio e pensieroso che viene spazzato via dalla rinascita del sole in una giornata di prima estate, accompagnata dalle traiettorie di uccelli acquatici, liberi nel cielo, uno dei quali sembra un delfino. L’intenzione era quella di regalare all’osservatore una visione romantica di un adolescente che si lascia trasportare dall’incanto del volo. Per la realizzazione di Red Sun (2001) si è applicata la tecnica di computer painting. E’ una delle mie più care prove realizzate al computer. L’idea e l’esecuzione sono originali non e contaminate dall’impiego di immagini esterne.